HomeBlogPiscineTecnologieRisparmiare energia in piscina con la pompa di calore

Risparmiare energia in piscina con la pompa di calore

Risparmiare energia con la piscina è possibile grazie alle nuove pompe di calore presenti in commercio. Queste, infatti, utilizzano la tecnologia Full Inverter che gestisce sia la ventola di espulsione dell’aria che il compressore. Questa tecnologia permette una gestione step by step, cioè man mano che la temperatura dell’acqua si avvicina alla temperatura impostata, il sistema rallenta. La ventola ed il compressore diminuiscono la loro velocità a vantaggio dell’abbattimento dei consumi.

Eco Bonus del 65%

Anche per il 2019 sono confermati gli incentivi sulla ristrutturazione della piscina. La ristrutturazione di una piscina da diritto ad usufruire di sgravi fiscali. La detrazione fiscale è pari al 50% delle spese sostenute, comprensive di manodopera e materiale utilizzato. Il tetto massimo di detrazione è di 96.000 euro che verranno recuperati in maniera graduale attraverso rate che coprono 10 anni. Per poter usufruire della detrazione è necessario utilizzo come mezzo di pagamento il bonifico bancario, indicare nella causale del bonifico bancario il proprio codice fiscale, la partita IVA del tecnico installatore o del professionista che ha eseguito i lavori di ristrutturazione della piscina e il riferimento normativo all’agevolazione. L’intervento di ristrutturazione prevede, inoltre, l’IVA agevolata al 10%. Infine, è possibile utilizzare le detrazioni fiscali sia per i lavori veri e propri di ristrutturazione della piscina, sia per i sopralluoghi e le ispezioni fatte dai tecnici per eventuali guasti o perdite riscontrati. Le categorie per cui è valido il Bonus 50% riguardano l’impiantistica (tutto ciò che riguarda l’impianto della tua vasca, che siano tubi, pompa, filtro, accessori, rientra in questa categoria), le funzioni (tutto ciò che concerne il miglioramento della performance della piscina, come una scala per accesso disabili) e ciò che riguarda l’estetica (es. rivestimento).

Per quanto riguarda l’Ecobonus del 65%, si fa riferimento a Pompa di calore come sistema che va per la maggiore nel riscaldamento delle piscine, garantendo un minor consumo elettrico e una maggiore resa. Domotica, attraverso la quale si controlla la pompa di calore e quindi il riscaldamento, incidendo sul consumo. Scambiatori di calore, che sono un sistema ormai in disuso di riscaldamento dell’acqua; i teli di copertura e le tapparelle corredati di apposito certificato inerente al risparmio energetico.

I numeri dell’Ecobonus

Tutti coloro i quali pagano le tasse,anche quelli con Partita Iva, che possiedono un immobile possono richiedere i bonus per la ristrutturazione. Il bonus sarà diviso in questo modo : Il 65% della spesa sarà detraibile dall’Irpef. Sarà scalato dalle 10 future rate in modo annuale. La cifra che potrò detrarre sarà all’interno della finestra che va dai 30.000 ai 60.00 euro. Per i condomini la cifra sarà diversa. È possibile avere infatti piscine ad uso collettivo all’interno di un condominio. In questo caso sarà il 75% ad essere detraibile dall’Irpef. Il limite sarà però di 40.000 euro per ogni unità abitativa. Insomma, un bell’aiuto. Come per gli altri anni anche questo Eco bonus 2019 segue gli stessi metodi burocratici, ovvero:

  1. Pagamenti: Devono essere fatti tutti tramite bonifico bancario dedicato. Ci sono due articoli specifici da citare nella causale. Per la detrazione del 50% è ” Lavori edilizi” E l’articolo è il 16-bis del DPR 917/1986. Per la detrazione del 65% si parla invece di “riqualificazione energetica” e l’articolo dedicato è l’articolo 1 commi 344-347 e legge 296/2006.
  2. Fattura: Ovviamente serve una fattura. Ci devono essere i dati di chi la emette ed il numero.
  3. Cliente: Servono anche i dati del cliente. Completi e che corrispondano a quelli in fattura.

agevolazioni piscine

Piscina Service & Giardini

Nati come Service di Piscine Castiglione®, negli anni siamo cresciuti e ci siamo orientati alla progettazione e creazione di nuovi impianti come Concessionari Ufficiali all’interno di una rete di competenze, professionalità e affidabilità senza pari sul mercato. Piscina Service & Giardini crea e cura con amore la vostra piscina, dando forma ai vostri sogni, e mantenendoli intatti nel tempo.

La piscina va seguita nel tempo, e noi di Piscina Service & Giardini ce ne prendiamo cura fin dalla realizzazione, con grande attenzione alla cantieristica, all’assistenza post-vendita, la fornitura dei prodotti e la regolazione costante dei corretti parametri dei valori dell’acqua.

Creiamo pacchetti di assistenza costante di prevenzione dei problemi, assicurando protezione e sicurezza al cliente. Essere nostri clienti vuol dire godersi la piscina in tranquillità senza preoccupazioni. Ovunque voi siate. Visitate il nostro sito web e chiedete un contatto per valutare il vostro progetto personale, siamo a vostra totale disposizione.

Iscriviti alla Newsletter



    Officiale Dealer

    © 2024 Copyright – Vita Nova Srls – Piscina Service & Giardini – P.Iva 03565740549